GARANZIA SODDISFATTI O RIMBORSATI

  • Consegna istantanea   Pagamenti SSL 100%    Assistenza Gratuita   lalicenza Trustpilot    lalicenza Trovaprezzi
Microsoft Office 2019 Professional Plus

Licenze Office 2019 Professional Plus: perché sceglierle ora e quali sono

in Articoli on 9 Novembre 2022by CopyWriter

Annunciato da Microsoft in una diretta streaming il 24 settembre 2018, Office 2019 Professional Plus resta un’alternativa valida per professionisti e piccole imprese alle proposte in abbonamento della multinazionale come Office 365. Le novità introdotte con la versione 2021 non sono poche, ma questo pacchetto – soprattutto se acquistato con chiave di licenza – consente un investimento sicuro e tutte le funzionalità che servono per tenere in ordine i documenti e non solo. Facciamo chiarezza per capire quali sono le potenzialità che questa soluzione ha da offrire, i programmi disponibili, i pro e i contro di questa scelta.

Perché scegliere questa versione per la tua attività professionale

Il pacchetto Office del 2019 è ancora molto apprezzato dagli utenti nella sua versione Professional Plus perché l’assenza di abbonamento fa la differenza in tante piccole realtà. In più, offre i programmi di base con tutte le funzioni necessarie per l’attività professionale, con qualche miglioria in più.

Un altro vantaggio importante è pratico. Non dovrai formare i dipendenti, perché sapranno già utilizzare l’interfaccia dei programmi inclusi nella licenza a vita di Office 2019. Infatti, è più simile alle versioni che hanno in casa e non a una dinamica aziendale complessa. Tante imprese non hanno bisogno di archiviazione su più cloud, sistemi di tracciamento e-mail e altre modalità di collaborazione e di comunicazione tra dipendenti.

Il vantaggio del risparmio sull’abbonamento è un boomerang solo se ci sono tanti dipendenti in azienda. Un libero professionista che deve organizzare la sua attività, uno studio, un piccolo negozio o un’attività aperta al pubblico non hanno bisogno di esigenze complesse. In questo contesto, Office 2019 Professional Plus diventa la soluzione semplice per un’impresa semplice.

Poi c’è anche il fatto che il numero di file da inviare e ricevere si riduce notevolmente rispetto alle versioni precedenti, ottimizzando il flusso dei documenti per non perdere nulla. Il supporto per questa versione non terminerà ora, ma il 14 ottobre 2025. A quel punto, basterà aggiornare alla nuova versione con la chiave di licenza.

Lo svantaggio è negli aggiornamenti e nelle funzioni. Infatti, le funzioni più avanzate non ci saranno. Se la tua attività ha bisogno di una gestione in cloud complessa, oppure di raccogliere in sicurezza i dati di centinaia di clienti e fornitori, è bene pensare a soluzioni come Office 2021 o una soluzione in abbonamento con Office 365.

Cosa include Office Professional Plus 2019

Al momento dell’uscita, il pacchetto dei programmi di Microsoft ebbe subito grande attenzione, per via delle novità introdotte che poi sono diventate la norma nelle versioni successive. In generale, avrai a disposizione le versioni 2019 di:

  • Excel;
  • Word;
  • Powerpoint;
  • Outlook;
  • Access;
  • Publisher.

Il pacchetto include anche Skype For Business. Per poter ottenere tutte le funzioni di questo pacchetto, serve almeno Windows 10 e questo è importante per tutte le realtà che, in azienda, non hanno potuto ottenere Windows 11 per via dei requisiti di sistema, ma hanno bisogno di programmi validi a supporto dell’attività.

Come scaricare Microsoft Office 2019 Professional Plus

Se hai scelto una delle nostre product key per Microsoft Office 2019 Professional Plus riceverai un’e-mail di conferma con il codice della licenza e un link dove procedere per il download di Office 2019 Professional Plus per 64 bit.

Se non hai scelto una della nostre chiavi di licenza, puoi andare sul sito di Microsoft e cercare la versione di Office 2019 Professional Plus ita download. Anche se ci vorrà un po’ di tempo, è bene scegliere la ISO ufficiale di Microsoft dove disponibile ed evitare in qualsiasi caso eventuali versioni pirata o crack per non mettere in pericolo la sicurezza del tuo PC.

Per scaricare il pacchetto dal sito ufficiale, avrai bisogno anche di un account Microsoft. Verifica quindi tra le opzioni disponibili se c’è quella a 32 bit o quella a 64 bit in base alle caratteristiche del tuo dispositivo. Se hai per Office 2019 Professional Plus la key, collegati al tuo account Microsoft dal sito office.com/setup. Cerca questo pacchetto tra le versioni che ti interessano e inserisci la chiave di licenza. Scegli Paese e Lingua dai menù a tendina che compaiono in successione e clicca sul pulsante Avanti. Scegli ancora Avanti e poi Scarica ora.

Come attivare Office 2019 Professional Plus e installare

Otterrai un file .exe scaricato nei Download da installare. Comparirà una finestra dove c’è scritto: “Vuoi consentire a questa app di apportare modifiche al dispositivo?“. Accetta cliccando sul bottone . L’installazione partirà in automatico. Quando avrà terminato, potrai cliccare sul pulsante Chiudi. Apri un programma qualsiasi di questo pacchetto e clicca su Accetta e avvia [nome applicazione] per completate la procedura. Ti potrebbe essere chiesto di inserire il tuo account Microsoft e di accedere a questo account durante l’installazione.

Quanto costa il pacchetto Office 2019

Il prezzo di partenza che Microsoft indicò al momento dell’uscita era di almeno 3 zeri. Oggi puoi averlo con licenza a vita singola per un PC a partire da 19,90 euro sul nostro portale online. Le nostre soluzioni per Office 2019 Professional Plus sono con licenza a vita.

Dove posso acquistare Office 2019 e quali sono le licenze disponibili

Nella sezione Office 2019 troverai tutte le chiave di licenza disponibili. Scegliendo la licenza da noi avrai a disposizione l’assistenza in italiano gratis da remoto per affiancarti durante l’installazione se ne hai bisogno.

Categorie: Articoli

Condividi le tue preziose opinioni

Cart (0)

  • Il tuo carrello è vuoto.
Contattaci
Compila il form

    Questo sito è protetto con reCAPTCHA e si applicano la Privacy Policy e i Termini del servizio di Google.
    WhatsApp Messenger