GARANZIA SODDISFATTI O RIMBORSATI

  • Consegna istantanea   Pagamenti SSL 100%    Assistenza Gratuita   lalicenza Trustpilot    lalicenza Trovaprezzi
Email personalizzata

Come creare una email personalizzata

in Articoli on 12 Dicembre 2022by CopyWriter

Una mail personalizzata o email personalizzata è un indirizzo di posta elettronica che viene però personalizzata in base alle proprie esigenze. Un esempio è la nostra email di contatto, info@lalicenza.it. Infatti, qui avremo una prima parte a nostra scelta e una seconda – dopo la chiocciola @ – dove è indicato il nome del sito. Come avere una email personalizzata di questo tipo e qual è la procedura da seguire?

Email aziendale personalizzata, cos’è

Ci sono gli indirizzi email personalizzati e i messaggi personalizzati verso i propri clienti. Nel parlare comune, però, si parla sempre di creare email personalizzata. Facciamo chiarezza. I messaggi email personalizzati sono dei messaggi che si mandano via mail per indicare delle promozioni in corso o per fornire informazioni a un pubblico potenzialmente interessato all’acquisto.

In questo caso, si parla di un messaggio di newsletter. Ci sono tantissimi tool che possono fare questo anche gratis e che offrono la possibilità di inviare email personalizzate a più contatti. I tool più utilizzati in tal senso sono Mailchimp, MailUp, SendinBlue, Substack, LinkedIn (è entrato da poco nel mercato delle newsletter).

Invece, chi crea una email personalizzata imposta un indirizzo di posta elettronica che si riferisce alla sua attività nello specifico o a un suo progetto online. Per questo, serve un dominio email.

Dominio email personalizzato, come sceglierlo

Cos’è un dominio email personalizzato? Si tratta della seconda parte dell’indirizzo email che si riferisce al tuo sito. Si chiama così perché il dominio dell’email coincide con il dominio del tuo sito. Può essere inclusa nel dominio (quindi gratis), oppure a pagamento, in base a chi ti propone il servizio di hosting + dominio. Quale email scegliere? Conviene mantenere un indirizzo generico, oppure avere un dominio personalizzato?

Pro

Il vantaggio dell’avere un dominio email personalizzato è di ottenere una mail aziendale riconoscibile. Se usi il tuo sito per vendere, oppure il tuo blog per funzionare ha bisogno di parlare direttamente con un indirizzo email affidabile, allora non c’è soluzione migliore. Da questo indirizzo potrai evitare di confonderti tra mail di lavoro – quella personalizzata – e quella personale, che dovrebbe essere quella generica.

In più, questo aumenterà nel tuo utente l’idea che fai parte e rappresenti un’attività seria. Infatti, il tuo brand è ben rappresentato anche dall’indirizzo email. Potrai impostare le diverse mail in base alla tua attività. Chi ha un problema con un ordine andrà solo alla mail di ordini@tuazienda.it per esempio. Questo darà di te l’idea che non lasci nulla al caso.

Infine, potrai definire lo spazio per le tue email aziendali dal pannello di controllo del tuo sito e potrai contare su alcuni programmi per una corretta gestione. Più avanti ti diremo quali sono questi strumenti, ma possiamo anticiparti che c’è anche Gmail di Google.

Contro

I contro sono due: non devi creare troppe mail aziendali per evitare confusione e il peso delle mail inciderà sul peso complessivo del sito, a meno che non usi una delle procedure che ti indichiamo qui sotto.

Creare email personalizzata Gmail, procedura completa

Come creare un indirizzo email personalizzato Gmail? L’email personalizzata di Google è l’ancora di salvezza per chi vuole creare email personalizzata gratis e ha già il nome dominio del sito. Ecco come si fa.

Prima di tutto, crea un indirizzo email di Google su Gmail andando su questa pagina e scegliendo il bottone Crea account. Completa il form che compare con i dati richiesti. Non ti preoccupare se al momento l’indirizzo è generico con @gmail.com, perché dopo avrai modo di personalizzarlo. Concludi la procedura andando su Avanti e accettando le condizioni del servizio. Quando hai a disposizione la tua mail, vai su Impostazioni.

Troverai l’opzione Controlla la posta da altri account. Da questa voce scegli quella accanto, Aggiungi un account email. Inserisci quindi la tua mail personalizzata sul servizio di Google (esempio info@miamail.it). Scegli Avanti. Poi, scegli di gestire su Gmailify. Se non dovesse funzionare, scegli Importa email dal mio altro account (POP3). Ti chiederà di inserire Server POP e Porta, che ti dovranno essere indicati dal tuo provider. Spunta le prime tre opzioni sottostanti.

Scegli nella domanda che ti compare e poi Avanti. Concludi la procedura andando su Passaggio successivo e inserendo il codice SMTP, la Porta, il nome utente e la password. I primi due dati ti verranno forniti dal provider, mentre gli altri due sono l’indirizzo dell’email personalizzata Gmail e la password che avevi impostato all’inizio per la mail.

Ottieni quindi un codice di conferma per ottenere la tua mail personalizzata gratis.

Altri strumenti

Ci sono altri tool che permettono di gestire e personalizzare l’email in modo efficace. Ecco quali sono gli strumenti più utilizzati.

Email personalizzata Outlook

Come spiega la pagina di supporto ufficiale di Microsoft, Outlook consente di ottenere una mail personalizzata a patto di avere Microsoft 365 Family o Personal. Come funziona? Accedi ad Outlook dal bottone con il diamante, che mostra le funzionalità premium. Scegli quindi indirizzo di posta elettronica personalizzato e scegli Iniziare. Se hai già registrato sul dominio del tuo sito l’indirizzo di posta elettronica personalizzata, potrai inserirlo negli account da gestire andando su File e poi Aggiungi account. In questo caso non hai bisogno di passare all’opzione a pagamento.

Personalizzare email Thunderbird

Thunderbird non crea un indirizzo email vero e proprio, ma permette di personalizzarne uno per mandare una mail ogni tanto. Per farlo, vai sulle Preferenze del programma e scegli Avanzate. A seguire, troverai Generale. Cliccando questa scheda, ci sarà l’editor di configurazione. Accetta l’opzione della schermata di avviso. Scegli quindi mail.compose.other.header e cliccalo due volte. Inserisci la mail personalizzata dove dice Inserisci il valore della stringa. Concludi scegliendo il bottone OK e uscendo dalle preferenze. Sei pronto a inviare il tuo messaggio e riceverai eventuali risposte direttamente sul programma di Firefox.

Email personalizzata senza dominio, è possibile?

Quanto costa una email personalizzata? Google ti dà anche la possibilità di comprare una e mail personalizzata al costo di 6 dollari se non hai un sito web.

Categorie: Articoli

Condividi le tue preziose opinioni

Cart (0)

  • Il tuo carrello è vuoto.
Contattaci
Compila il form

    Questo sito è protetto con reCAPTCHA e si applicano la Privacy Policy e i Termini del servizio di Google.
    WhatsApp Messenger